Apr 20, 2008
362 Views

Un pezzo di cioccolato in cambio della tua password

Written by

cioccolatosexy-440x340.jpg

Secondo uno studio condotto dagli analisti di Infosecurity Europe, le donne sarebbero più esposte al rischio che gli vengono carpite le numerose password che ormai accompagnano il nostro lavoro quotidiano al computer.

La ragione di questa vulnerabilità non ha origini genetiche dirette, ma alimentari; la golosità femminile, secondo il sondaggio, fa si che il 45% delle lavoratrici sia disposta a rivelare le password della proprio email in cambio di una barretta di cioccolato!

La ricerca, condotta ovviamente non con domande dirette, avrebbe comunque fornito risultati migliori di quella, analoga, condotta nel 2007; allora le “golose” erano state il 64% del campione.

Tra gli altri risultati, il fatto che più della metà delle persone userebbe una password unica per ogni cosa e che il 43% di essi la cambi assai di rado; il 58% poi, avrebbe affermato di rivelare senza alcun problema le proprie password ai colleghi e di conoscere le loro.

Tornando al cioccolato, decisamente meglio gli uomini, che si lasciano tentare solo nel 10% dei casi; resta da vedere se, al posto di una barretta di cioccolato, come contropartita, ci fosse un’ammiccante e piacente collega di lavoro appartenente all’altro sesso. Ipotizzo che oltre alle password verrebbero rivelati anche i codici di bancomat, carta di credito e tesserino sanitario! 😉

Tutto sul cioccolato

Article Categories:
Novità

Leave a Comment