Mag 25, 2007
304 Views

Lagaccio ricetta

Written by

Lagaccio
Lievitazione naturale per il piu’ tradizionale e tipico dei biscotti genovesi. Il panetto di acqua e farina, impastato con altre farina, burro, zucchero e semi di finocchio, va fatto riposare in due riprese. Due volte anche in forno, per aiutare la fragranza.

Ingredienti Lagaccio:
600 g di farina di grano tenero
150 g di burro
200 g di zucchero
50 g di lievito di birra
50 g di finocchietto dolce (se vi piace).

Ricetta Lagaccio:
impastare la farina con il lievito di birra e l’acqua tiepida. Lasciare lievitare sino a quando non avra’ raggiunto il doppio del volume. Quindi sistemarlo al centro della restante farina, aggiungere gli altri ingredienti ed un pizzico di sale. Lavorare energicamente e lasciare lievitare la pasta per un’ora. Creare due filoni e lasciarli ancora lievitare. Infornarli per 30 minuti a 180?. Farli riposare per 24 ore, tagliarli a fette sbieche di 2 cm di spessore e farle biscottare. Esiste una versione piu’ antica, di cui riportiamo di seguito la ricetta, che non prevede la lievitazione ma che non garantisce alcuna durata, seccano infatti quasi subito dopo la cottura.
Ingredienti: 300 g di farina, 50 g di burro, 100 g di zucchero, 75 g di semi di finocchio (anice).
Lavorazione: sciogliere il burro a bagnomaria ed unirlo, con un pochino d’acqua, agli altri ingredienti. Lavorare bene per creare dei pani bislunghi; dare quindi sopra tanti leggerissimi tagli trasversalmente con un coltello distanti l’uno dall’altro la larghezza di un biscotto comune (2 cm circa), mettere al forno, affinche’ prendano una leggera cottura, e si rassodino, una volta rassodati, tagliare il pane, ad uno ad uno, lungo i piccoli tagli gia’ fattivi e riporli in forno a terminare la cottura.

Ricette dolci ibook

Scarica sul tuo iPad il libro: Ricette dolci, i segreti di un ex pasticcere
Scarica sul tuo iPhone: l’app Ricette dolci

Article Categories:
Biscotti · Ricetta

Leave a Comment

Menu Title